Ipertensione: la Prevenzione Comincia sulla Bilancia

Mantenere il peso forma senza ingrassare è la strategia più efficace: abbatte il rischio del 40%

Non ingrassare: ecco il primo comandamento per chi vuole prevenire l’ipertensione, allontanando il più possibile il fatidico momento delle pastiglie e degli sfigmomanometri. Mantenere il peso forma è infatti una delle migliori strategie per evitare che la pressione aumenti col passare degli anni. Lo dimostra uno studio dell’Università dell’Alabama a Birmingham, presentato al convegno sull’ipertensione organizzato a San Francisco dall’American Heart Association (AHA).

Prevenzione fin da giovani

«L’innalzamento della pressione arteriosa in giovane età si associa all’insorgenza precoce di malattie cardiovascolari e ictus. Per questo le linee guida raccomandano di mantenere comportamenti salutari per evitare che i valori aumentino col passare degli anni», spiega il ricercatore John N. Booth. «Per questo – aggiunge – abbiamo guardato nello specifico agli effetti a lungo termine di questi comportamenti sulla pressione arteriosa fino alla mezza età».

Le strategie contro l’ipertensione

I ricercatori hanno valutato in particolare gli effetti di cinque diverse strategie antipertensive. Il mantenimento del peso forma, l’astinenza da fumo, l’attività fisica(almeno 150 minuti di esercizio moderato o vigoroso alla settimana), una dieta sana e un ridotto consumo di alcolici.

Lo studio

Gli effetti sono stati valutati su oltre 4.600 adulti che avevano tra i 18 e i 30 anni quando sono stati arruolati nel “Coronary Artery Risk Development in Young Adults Study”, a cavallo tra il 1985 e il 1986. Le loro condizioni di salute sono state poi monitorate per otto volte nell’arco di 25 anni.

I risultati

I dati raccolti dimostrano che mantenere il peso forma riduce del 41% il rischio di sviluppare ipertensione col passare degli anni. Le persone che riescono tenacemente a seguire almeno quattro dei cinque comportamenti salutari indicati nello studio, invece, hanno il 27% di probabilità in più di raggiungere la mezza età con una pressione arteriosa nella norma. La dieta e lo sport da soli, invece, non sembrano sortire effetti significativi sul lungo periodo.

Occhio al peso, ma non solo

«Questi risultati indicano che il peso corporeo è molto importante per mantenere la pressione nella norma fino alla mezza età. Dovremmo focalizzarci sugli interventi che possono aiutare le persone a raggiungere questo obiettivo», commenta Booth. Gli altri comportamenti esaminati nello studio, come la dieta e lo sport, «sono comunque importanti, proprio perché possono influire sul mantenimento del peso». Senza dimenticare, poi, gli innumerevoli benefici che apportano alla salute cardiovascolare in genere, riducendo il rischio di ictus e infarti.

Fonte



Dubbi o domande?

Se preferisci usa il Numero Verde gratuito!
800-180-439
Lun-Ven dalle 9:00 alle 18:00